||Shopping nel Delta del Po a DeltaPo Family Destination Outlet

Il 12 Aprile ha aperto l’outlet di Occhiobello, Delta Po Family Destination Outlet fiore all’occhiello dello shopping per il territorio del Delta del Po.

All’interno della struttura potete trovare i seguenti negozi:

  • Toys con Te, un nome di assoluto rilievo nel mondo dei giocattoli
  • Megavision, marchio di riferimento a livello nazionale nel mondo dell’ottica e occhialeria da sole
  • Pienza negozio di abbigliamento maschile
  • Taylor Store, abbigliamento uomo
  • Borgo Tessile biancheria e complementi per la casa
  • Primadonna calzature & accessori donna
  • DeltaPo Café per gustarsi sfiziosi snack durante lo shopping
  • Kennet Street abbigliamento uomo e donna,
  • Navigare abbigliamento uomo casual e sportivo,
  • Cotton & Silk abbigliamento uomo sportswear e classico.

Prossimamente apriranno: Gustavo Italiano, l’eccellenza della caffetteria, della pizzeria al tagliere e dello snackfood & beverage, e i negozi di Mercedes Benz e Lindt.

Delta Po Family Destination Outlet sarà un centro non solo per lo shopping, ma anche di un’offerta culturale e turistica di promozione del territorio del Delta del Po. In futuro infatti si terranno eventi con al centro la valorizzazione delle eccellenze del territorio. Un programma che ruoterà attorno a quattro punti principali: natura, famiglia, cultura e shopping, il tutto con un’attenzione particolare per il pubblico femminile e alla famiglia.

deltapo outlet

Bruno Contini, amministratore unico della società che gestisce l’outlet ha dichiarato:

Sono particolarmente emozionato. Quando ho cominciato questa avventura, mi sono interrogato su cosa poter fare per creare qualcosa di veramente innovativo e durevole che avesse un impatto importante e valorizzante il territorio. Realizzare un semplice outlet sarebbe stato forse più facile, cercando di imitare standard già visti, ma meno durevole e con meno benefici per il territorio. DeltaPo Family Destination poggia la sua essenza e visione nel turismo come architrave di un progetto multistrato in cui lo shopping –  assieme alla natura, la cultura, l’enogastronomia, gli eventi, lo sport – costituisce una leva. L’idea alla base del rilancio è stata quella di creare un brand territoriale e di pubblicizzarlo all’estero a spese proprie per attrarre turisti a beneficio di tutti gli attori del territorio. Lo shopping, dunque, non sarà l’unico motivo di visita al centro, ma un tassello integrato in un’offerta culturale e turistica già articolata sul territorio che tramite il nostro progetto, ci auguriamo, non potrà che beneficiare di maggiore attenzione e promozione. A regime, nel 2018, questo nuovo quartiere culturale, mi piace pensarlo e continuare a svilupparlo così, dovrebbe occupare circa 300 dipendenti diretti; nel progetto ci sono perfino un attracco sul Po per i tour fluviali e l’organizzazione di una tappa del Giro d’Italia femminile. Ho cercato di creare un polo attrattivo, che porti curiosità, informazione e conoscenza delle tradizioni. Questo è un progetto per il territorio. Ora stiamo collaborando anche per creare un afflusso turistico per il Delta sia ferrarese che rodigino. C’è il progetto di un attracco fluviale turistico dietro l’outlet: le motonavi potrebbero andare fino al Delta e a Venezia”.

 

Shopping ma anche valorizzazione del territorio. Se anche tu vuoi scoprire le meraviglie del Delta del Po e visitare il Delta Po Family Destination Outlet soggiorna a Tenuta Goro Veneto, ti aspettiamo!

Contattaci

 

By | 2017-06-13T18:50:36+00:00 11 maggio 2017|Il Delta del Po|

Scrivi un commento